Sunday, January 21, 2007


Ciao a tutti.

Spero che abbiate passato una buona settimana, che, per moltisportivi romani, è culminata con la corsa di Miguel.

Vi avevo lasciati con un sospetto stiremento perciò la settimana è per me iniziata con la zampa per aria, il ghiaccio e il riposo...risultato: ho finito due libri, due gialli, perciò non aspettatevi recensioni o consigli, si trattava solo di lettura per il puro scopo di far passare il tempo...!

Ho quindi fatto un'ecografia giovedì mattina, e nel frattempo avevo già ricominciato a camminare, dove mi è stata diagnosticata una distrazione muscolare con un piccolo ematoma, quindi con un versamento che ora sto provando a far riassorbire..!

Non ho ancora, ovviamente, ricominciato a correre ( ci proverò domattina pain pianino....)ma mi è stato permesso di nuotare e pedalare...

Ho potuto così constatare che sia in vasca ceh in bici sto piu' che bene:

mercoledì sera mi sono venuti a metà seduta d'allenam. 5x100 sl in 1'17" ( p.2'10"), e stamattina ho pedaltao con il mio amico p.o. Leonardo Fiorella per 97 km(!); l'uscita comprendeva due belle salite dei Castelli romani, quella di Albano e quella di Velletri, ma anche il rettilineo dei pratoni a 50 e passa di media ( tirava lui...!).

La condizione di stamattina m'ha fatto pensare ad unirmi a Fiorella e co. quando andarnno ad allenarsi in francia a St Raphael a febbraio, anche se solo per qualche giorno...

Per il resto proverò a corricchiare e cercherò qualche amico fisioterapista che mi tratti il polpaccio, anche se mi hanno consigliato l'ipertermia e la Tecar terapia...

Spero che chi ha corso a Miguel sia soddisfatto della sua gara; devo esser sincero, le classifiche non l'ho guardate e no le guardo nemmeno visto che avrei dovuto correre e non ho potuto...

vi darò notizie del polpaccio...

a presto

Stefano

5 comments:

AME said...

cavolo Ste sei già in brillante forma fisica. Io se esco in bici adesso ho un'autonomia di 50 km. ad andature non superiori ai 30 km/h! Ieri sono rimasto coinvolto in un incidente podistico da scherzi a parte ma leggi tutto sul mio blog.......

stefano spina said...

Cassius ame, se ti raccontassi di quella gar di 14 km, la corsa dell'angelo a Montecompatri 1990, in cui fui indirizzato in maniera sbagliata al 9° km sul salitone per tornare in paese e mi presentai sul rettilineo del tragaurdo arrivando dalla parte opposta (!?), sprintando contromano, mentre nel sesnso giusto sprintavano un etiope ed il grande Leandro Croce??
Alla fine l'organizzatore fece due premiazioni, perchè solo i primi 15 fecero il percorso giusto, dal 16° in poi, cioè da me in poi avevamo tagliato forse 1,5 k ma tutti i premiati delle categorie erano lì....

AME said...

Beh bisogna guardare anche il lato ironico dei fatti e questa è un'esperienza da ricordare perchè anomala.... il primo depistaggio serio fu a Zofingen dove in bici una volontaria mi fece fare in bici 8 km. di più!

Zago said...

Ringrazio caldamente il grande Conte(aoo) Spina per l'intervento tanto sperato sul mio blog... prenderò nota del suo consiglio e tutti speriamo nel suo immediato ritorno in campo!!!
Spero che avrai avuto il piacere di leggere le mie pagelle del cross del tevere e nn perderai quelle di Colleferro( o ironhill.. come preferisci!!!)

Zago said...

Grandissimo ste,
per quel che riguarda giovanni nn vojo che si monti la testa..invece simone doveva recuperare l'insufficienza del precedente cross .. quindi sono stato d manica un po larga.. ottima proposta.. quindi saresti dei nostri.. qualunque locale si scelga???!!
buona serata a tutti!!